Mini crossant salati

01:43:00

Come ogni anno a gennaio entro in crisi "da buffet" e si, perchè entrambi i miei figli compiono gli anni e devo organizzare due feste e due buffet. Sono sempre alla ricerca di ricette nuove da proporre e questi mini croissant salati che ho scoperto mi hanno fatto letteralmente impazzire: morbidi, golosi e sopratutto pratici. Si possono preparare in anticipo e poi congelare, restano soffici come appena fatti.
La ricetta è delle sorelle Simili, una garanzia.




Lista della spesa

  • 250 g di farina Manitoba
  • 250 g di Farina 00
  • 90 g di acqua per il lievitino
  • 20 g di lievito di birra (io ne ho usati 15 g)
  • 50 g di acqua per l’impasto
  • 100 g di burro ammorbidito
  • 2 uova
  • 30 g di zucchero
  • 10 g di sale

Per farcire usate quello che più vi piace. Io li ho proposti con speck, rucola e robiola.


Procedimento (impastatrice)

Per prima cosa setacciare insieme le farine.
Il prossimo passo è quello di preparare il lievitino.  Nella ciotola, gancio per impastare mettere 150 g della farina setacciata, 90 g di acqua a temperatura ambiente e il lievito. Impastare leggermente fino ad avere un composto grezzo e  mettere a lievitare fino al raddoppio (circa 1 ora) in un luogo al riparo da correnti d'aria.
Nel frattempo, nella planetaria versare la farina restante, lo zucchero, il sale e l’acqua ed iniziare ad impastare. Dopo un paio di minuti , incorporare le uova leggermente sbattute e continuare ad impastare. Quando le uova si sono amalgamate all'impasto, aggiungere a più riprese il burro morbido fino ad avere un impasto ben amalgamato. Ci vorranno circa 10 minuti.

Riprendere il lievitino, formiamo un rettangolo schiacciandolo e mettiamo all'interno il secondo impasto. Impastare leggermente in maniera da unire i due impasti e rimettere l'impasto in planetaria in maniera da far unire i due impasti. Impastare per circa 15 minuti fino ad ottenere un panetto liscio.

Mettere l'impasto in una ciotola oleata e lasciare lievitare fino al raddoppio, circa 2 ore.



Trascorso il tempo procedere alla formatura dei mini cornetti. Dividere in due l'impasto, stendere disco in due dischi e ricavare 16 triangoli. 
Prendere un triangolo schiacciare la punta, tirare indietro leggermente l'impasto e arrotolare in maniera da avere la punta sotto. 


Mettere in una teglia rivestita da carta da forno, coprire con pellicola e lasciare lievitare un'altra ora.

Cuocere in forno statico a 180° per circa 15 minuti. Se volete avere un bel colore dorato, prima di infornare spennellare delicatamente con un uovo sbattuto.


Procedimento CUCO (Moulinex CuisineCompanion)

Ecco la versione utilizzando il robot Cuisine Companion, ormai entrato nella mia cucina.

FASE 1 LIEVITINO: nel boccale lama impasti mettere 150 gr di farina, 90 gr di acqua e il lievito vel. 5 1 minuto. Otterrete un impasto grezzo mettetelo a lievitare fino al raddoppio in una ciotola coperta con pellicola. 

FASE 2 IMPASTO: nel boccale lama impasti : la farina restante, lo zucchero, il sale e l’acqua ed iniziare ad impastare vel. 5 2 min. , dopo il primo minuto iniziate a versare dal tappo le uova leggermente sbattute e continuare nella lavorazione; impostare vel. 3 4 min aggiungete il burro morbido e lavorate il tutto fino ad avere un impasto ben amalgamato. Se sentite il motore sforzare stoppate e riprendete. 
Ora prendete il lievitino schiacciatelo formando un rettangolo, mettete al centro il secondo impasto, chiudete e mettetelo nel boccale vel. 2 per 5 minuti , i due impasti devono unirsi . Imburrate una ciotola e mettete l'impasto coperto con della pellicola e un panno e lasciatelo lievitare in forno fino al raddoppio, circa 2 ore. 
Dividete l'impasto in 2 parti uguali, stendete ogni parte in un disco e ricavate dei triangoli. 
Arrotolate ogni triangolo su se stesso partendo dalla base verso la punta. copriteli con della pellicola e fate lievitare di nuovo per circa 1 ora. 
Per la cottura vedere sopra.


Potete farcirli come preferite. Ecco alcune idee:

  • prosciutto crudo, funghi sott'olio
  • prosciutto crudo, noci e mascarpone
  • speck, salsa tartufata, brie
  • vitello tonnato e lattuga
  • salsa ai carciofi e salsa tonnata
  • formaggio cremoso aneto e salmone affumicato
  • zucchine, pomodori rossi e robiola
  • stracchino e rucola
  • speck, robiola e rucola

L'idea in più:
Dopo averli spennellati cospargeteli di semi di papavero e di sesamo e infornate.




You Might Also Like

0 commenti