Zeppolando....a modo mio!

04:24:00

Ieri è stata la festa del papà e non potevo non preparare il dolce tipico di questa ricorrenza.
Le zeppole non sono altro che dei bignè fatti a ciambella e fritti, infatti l'impasto è lo stesso della pasta choux ma adattato alla frittura. Vengono poi farcite con crema pasticcera e amarene.
In realtà le mie zeppole non sono fritte e non hanno le amarene... ma allora che zeppole sono?!?!? Provatele e ve ne innamorerete.






Ingredienti:

Per la pasta choux:

- 125 ml d'acqua
- 40 gr di burro
- 75 gr di farina
- 1 cucchiaino raso di zucchero
- 2 uova
- 1 pizzico di sale

Per farcire:
- 4 fragole
- 150 ml di panna fresca
- crema pasticcera ( 1 turlo, 25 gr di zucchero, limone, vaniglia, 10 gr di fecola di patate)
- zucchero a velo

Attrezzatura:
 - sac a poche
- beccucci a stella grande e piccolo



Preparate la pasta choux seguendo le indicazioni di questa ricetta.
Una volta ottenuto il composto della pasta mettetelo in una sac a poche con bocchetta a stella grande e su una placca da forno formate dei cerchi distanziati uno dagli altri.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti o comunque fino a quando non li vedrete belli gonfi, dorati e asciutti.


Lasciate raffreddare in una gratella. Nel frattempo montate la panna e mischiatela dolcemente, senza farla sgonfiare, alla crema pasticcera che avrete precedentemente preparato seguendo le istruzioni qui .


Prendete le zeppole e in un piatto da portata, spolverizzatele con dello zucchero a velo.
Con una sac a poche con beccuccio a stella piccolo fate la decorazione e ultimate con uno spicchio di fragola.

Con questa dose ne escono circa 12.
Rispetto alle zeppole originali, rimangono molto leggere e delicate. Una tira l'altra...
.


You Might Also Like

0 commenti