Pane, amore e ....

08:03:00

Dopo mesi e mesi di assenza, torno con una nuova ricetta.
Questa volta mi sono cimentata nella realizzazione di un alimento sempre presente sulle tavole: IL PANE.



Farlo in casa è davvero semplice e veloce, la ricetta è stata modificata per ridurre i tempi di lievitazione e di attesa. Infatti in questa versione ho utilizzato il lievito di birra fresco evitando così di realizzare la biga (farina lievito e acqua) che andrebbe realizzata 48 ore prima e utilizzata a posto del lievito.
Ma vediamo il procedimento.
Ingredienti:
- 500 gr di farina Manitoba
- 25 gr di lievito fresco
- 5 cucchiai di olio evo
- 10 gr di sale
- 250 ml di acqua
- 2 cucchiaini rasi di zucchero

Procedimento:
Il procedimento è simile a quello visto per la pizza

Prendiamo una ciotola ampia e versiamo la farina. Prendiamo 1/2 bicchiere d'acqua tiepida e dopo aver messo due cucchiaini rasi di zucchero ci sbricioliamo dentro il lievito, lo sciogliamo bene e lo lasciamo riposare qualche minuto. Lo versiamo nella farina, mescoliamo e aggiungiamo l'olio e il sale sciolto in 1/2 bicchiere d'acqua.
Mescoliamo ancora aggiungendo piano piano l'acqua fino a farla assorbire completamente dall'impasto.
Passiamo il composto sulla spianatoia e iniziamo ad impastare energicamente per circa dieci minuti. Formiamo una palla e mettiamo a riposare nel forno spento per circa due ore o comunque fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume.
Trascorsa la lievitazione dividiamo in due l'impasto e diamo al pane il formato che più ci piace.
Io ho fatto una pagnotta alla quale ho praticato quattro incisioni di circa 1 cm e uno sfilatino a cui ho fatto tre tagli obliqui.
A questo punto passiamo alla cottura.
Mettete nel forno preriscaldato a 200° forno ventilato (220 forno statico) per 20 minuti, abbassate la temperatura a 160° ventilato (180° statico) per altri 20 minuti.
Gli ultimi 5 minuti ho regolato il forno con la sola resistenza inferiore. Potete controllare la cottura con uno stuzzicadenti: se infilandolo nel pane rimane pulito allora è pronto altrimenti proseguite con la cottura.
Oltre che bello, è davvero squisito(modestia a parte ^__^) croccante fuori e morbidissimo dentro.





Alla prossima e stavolta sarà molto presto.

You Might Also Like

0 commenti